mercoledì 23 marzo 2022

vita

il suicidio, l'unico modo possibile, per lasciarti, perche' dopo una vita, la mia sei diventata, senza un senso, che non sopporto, piu'.

domenica 16 gennaio 2022

io, quello che non sono

un laureato

un pilota di alianti

un musicista

un compagno

un padre

e ancora per poco, un morto.


venerdì 24 dicembre 2021

Disposti

studenti nelle scuole

soldati nelle caserme

operai nelle fabbriche

impiegati negli uffici

inquilini negli alloggi

clienti nei supermercati

ospiti negli alberghi

pazienti negli ospedali

cadaveri nei cimiteri

martedì 12 ottobre 2021

nostalgia di niente

il paesaggio mi sfugge rapido, dal finestrino, guardo dove ricordo di essere stato, non ci sono, le uniche tracce le ho lasciate nei miei ricordi, deglutisco la mia commozione, la nostalgia che ho anche di te, che non guardi, non vedi, non senti, non sei.

sogno di un pomeriggio d'autunno

 

nonno, ma io adesso sto sognando?
non lo so Zoe, forse, ma non mi sembra, perche'?
una volta ho sognato che ero in questa casa, ma era di cartone, ho chiesto alla nonna se stavo sognando e lei mi ha detto di no. Invece poi mi sono svegliata, era un sogno, allora la nonna non mi ha detto la verita'.
...

sabato 18 settembre 2021

Forza Maggiore

come in una scena onirica, un cataclisma, un fortunale, una tempesta ha scompigliato tutti gli appunti della dotta assemblea, fogli come foglie al vento, la forza della polvere alzata da terra ha sgretolato le maschere pettinate, rivelando sconvolti i volti nascosti. Passata la bufera, si vorra' fingere di riconoscere le stesse maschere, per non essere riconosciuti senza. Eppure a qualcuno rimarra' il sottile sospetto sibilante di aver visto quello che ha visto: stima e fiducia dissolte nel nulla, e la fastidiosa perplessita' per aver guardato maschere credendo di vedere volti.